Home | Bici da Corsa | News Corsa

News Corsa

Adriatica Ionica Race, da un’idea di Moreno Argentin

Nasce dall’idea di Moreno Argentin questa nuova gara in 5 tappe, per professionisti, in calendario dal 20 al 24 giugno. Partenza dalla ciclabile del Piave e arrivo a Trieste, ma il progetto quinquennale prevede di unire Austria, Croazia, Montenegro, Bosnia, Macedonia, Albania e Grecia. Lunedi 23 aprile la presentazione ufficiale.

Leggi Articolo »

Paris-Roubaix, Peter Sagan autentico “Terminator”

Lo slovacco domina in maglia iridata la 116^ edizione di questa affascinante corsa, scatta a 54.3 km dal traguardo, riprende tre fuggitivi della prima ora tra cui l’elvetico Silvan Dillier, con il quale forma un duetto imprendibile per gli inseguitori. E nella volata all’interno del velodromo di Roubaix, Sagan è implacabile.

Leggi Articolo »

Giro delle Fiandre, Niki Terpstra olandese volante

L’olandese Niki Terpstra (Quick-Step Floors) interpreta al meglio lo spartito della “Ronde” e sciorina una sinfonia solitaria a 19 km dal traguardo che non ammette repliche. Dietro di lui un volitivo Mads Pedersen (Trek-Segafredo). Un po’ in ombra i favoriti. Buono l’esordio in questa gara di Vincenzo Nibali (Bahrain Merida).

Leggi Articolo »

Milano-Sanremo 2018, il morso vincente dello Squalo

Impresa pazzesca di Vincenzo Nibali (Team Bahrain-Merida) che parte in solitaria sul Poggio ai -7 km, scollina con 11” di vantaggio e resiste al ritorno dei velocisti, trionfando in questa 109° edizione della Milano-Sanremo e regalando così all’Italia un successo atteso 12 anni. Che campione!

Leggi Articolo »

Strade Bianche, Tiesj Benoot sorprende tutti

Gara d’altri tempi, impresa d’altri tempi. Il belga Tiesj Benoot (Lotto Soudal) sbaraglia tutti i possibili favoriti e centra solitario la sua prima vittoria sulle Crete senesi. Con lui sul podio un ottimo Romain Bardet (AG2R La Mondiale) e uno strepitoso Wout Van Aert (Veranda Willem’s Crelan).

Leggi Articolo »

Tour de France 2018, più corto, più cattivo

La 105esima edizione della “Grande Boucle” partirà il 7 luglio da Noirmoutier-en-l’Ile e terminerà come tradizione sugli Champs-Élysées il 29 luglio, dopo 21 tappe e 3.329 km, tutti in territorio francese. Pavé, sterrati, salite inedite, due crono, l’Alpe d’Huez e una tappa di 65 km con arrivo sul Col de Portet le novità più interessanti.

Leggi Articolo »