Home | Varie | The Col Collective, in Norvegia lungo la “scala dei Troll”

The Col Collective, in Norvegia lungo la “scala dei Troll”

Per il 39esimo capitolo della meravigliosa saga The Col Collective, Mike Cotty si è recato in Norvegia, terra dal fascino assolutamente unico, per pedalare la salita di “Trollstigen” (la scala dei Troll), splendida lingua d’asfalto incastonata tra severe pareti rocciose e lussureggianti cascate.


Nelle profondità montane della costa occidentale della Norvegia, Trollstigen deve il proprio nome a una leggenda secondo cui questi luoghi erano frequentati da Troll, che venivano trasformati in pietra quando colpiti dalla luce del sole.

Trollstigen unisce le circoscrizioni comunali di Rauma e Norddal, costeggiando il torrente Rauma che attraversa l’omonima cittadina. I monti Stigbotnhornet (1.592 m), Bispen (1.462 m), Kongen (1.614 m) e Dronninga (1.544 m) circondano la vallata, con nevai e ghiacciai dai quali scaturiscono affascinanti cascate.

La salita misura 19 km ma non presenta un dislivello elevato. I primi 6 km hanno pendenze modeste, mai sopra al 4%. Poi si affronta la cosiddetta “scala dei Troll”, che dà il nome alla salita. Sono 7 km con pendenze tra il 7% e il 10%, con 11 tornanti che ricordano il versante trentino dello Stelvio. Si giunge poi alla cascata Stigfoss e all’altopiano di Trollstigen, dal quale si può beneficiare di un panorama stupendo sulla valle sottostante.

Trollstigen, da Sogge (N)
Lunghezza: 19 km
GPM: 852 m
Dislivello in salita: 802 m
Pendenza media: 4.4%
Pendenza massima: 10%

Mike Cotty ha effettuato questa escursione nel Giugno 2016, utilizzando una guarnitura semi-compact 52-36 e un pacco pignoni scalato 11-25.



— The Col Collective official contacts —


The_Coll_Collective_sponsor


Articolo a cura di Roberto Chiappa

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*