Home | Tecnica | News tecnica | Northwave 2019, calzature Clan e Tribe per pedalare “flat”

Northwave 2019, calzature Clan e Tribe per pedalare “flat”

Tra le novità che la casa trevigiana ha presentato a Eurobike troviamo anche queste due calzature dedicate al mondo offroad per pedali “flat”, cioè privi di aggancio per le tacchette. La suola in speciale mescola Gecko+, realizzata assieme a Michelin Technical Soles, garantisce aderenza, trazione e resistenza.

Northwave amplia il proprio parco calzature con due nuovi modelli specifici per l’utilizzo dei pedali “flat”, che ben si adattano alla mountain bike per le specialità gravity, All mountain, Trail biking e perché no anche cicloturistico, dal momento che queste scarpe possono essere indossate anche nel tempo libero, poiché la suola non impedisce di camminare normalmente.

Ed è proprio la suola il segreto delle nuove Northwave Clan e Tribe. L’unico elemento di contatto tra piede e pedale e terreno diventa il cardine prestazionale in termini di aderenza, trazione sui pedali e resistenza. Dopo due anni di studio e sperimentazione, Northwave ha creato un sistema omogeneo che massimizza tutti e tre questi obiettivi.


La suola delle Northwave Clan e delle Tribe

Avvalendosi della consulenza di Michelin Technical Soles, Northwave ha realizzato la speciale mescola Gecko+, che applicata allo strato esterno garantisce grip, elasticità, resistenza, stabilità in fase di spinta e protezione dagli impatti. Lo strato interno della suola è in TPU a rigidità calibrata, per offrire maggior controllo, supporto e risposta alle sollecitazioni. I tagli longitudinali sulla zona mediale e la speciale conformazione del tallone contengono la flessione e controllano la torsione per una perfetta connessione con il pedale. I tagli orizzontali a cuneo, nella zona del puntale, permettono una flessibilità controllata del piede sia in bici sia durante la camminata. L’intersuola in EVA riduce il peso e garantisce efficace assorbimento degli urti.

Northwave Clan è il modello più performante tra i due. E’ concepito per il gravity, per chi vuole aggredire sentieri discendenti disponendo del massimo grip sui pedali. La tomaia è termosaldata, resistente alle abrasioni, con inserti in rete traspirante. In punta e sul tallone sono stati collocati inserti in TPU per proteggere dagli impatti. La linguetta è in rete di nylon imbottita, la chiusura è affidata a lacci raccolti nell’apposita banda elastica.

La suola è in speciale mescola Gecko+, che garantisce aderenza anche sulle superfici scivolose o bagnate. Il disegno del battistrada riprende quello dello pneumatico Michelin Jet XCR, con tasselli aggressivi in punta e sul tallone e una zona piatta al centro, con scultura specifica.

La Northwave Clan è disponibile in tre colorazioni (nero, grigio, blu/arancio) nei numeri che vanno dal 36 al 49. Il peso dichiarato per una scarpa N.42 è di 425 grammi. Il prezzo di listino è di 139.99 euro.



Meno tecnica della Clan, la calzatura Northwave Tribe sembra maggiormente orientata allo stile e all’eleganza pratica anche in bici, tanto sui sentieri offroad quanto tra le strisce d’asfalto cittadine. La tomaia è scamosciata con ampi inserti in rete, la suola presenta rinforzi anti-abrasione in gomma su tallone e puntale, quest’ultimo rinforzato anche internamente. La linguetta è in rete imbottita, la chiusura è demandata a lacci con banda elastica.

La suola Gravity, sviluppata anch’essa con la collaborazione di Michelin Technical Soles, presenta la medesima mescola Gecko+ e il medesimo battistrada delle Clan, ma le scolpiture sono più profonde, per garantire più trazione e potere frenante.

La Northwave Tribe è disponibile in cinque colorazioni (nero, nero/sabbia, dark blue, grigio, forest) nei numeri dal 36 al 49. Il peso dichiarato per una scarpa N.42 è di 435 grammi. Il prezzo di listino è di 99.99 euro.


– Sito web Northwave


Articolo a cura di Roberto Chiappa

Foto: © Francesco Rachello – © Northwave

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*