Home | Tecnica | News tecnica | 3T Exploro, primo telaio gravel aerodinamico

3T Exploro, primo telaio gravel aerodinamico

Il telaio Exploro, novità assoluta 3T, è progettato per massimizzare l’aerodinamica finalizzata all’utilizzo “gravel”. In carbonio monoscocca, per freni a disco, può ricevere ruote 650B e pneumatici da 2.1” oppure ruote 700c x 40 mm. Le sue geometrie garantiscono reattività e grande stabilità.


3T_Exploro_LTD_foto08

Exploro rappresenta il primo telaio realizzato da 3T, leader storico da oltre mezzo secolo per quanto riguarda la componentistica di bici da corsa e MTB. Ed è un telaio che riunisce in sé i pregi di una struttura aerodinamica concepita per migliorare le performance offorad, non solo alle alte velocità ma anche a quelle più basse, che contribuiscono a diminuire il “drag” innescato dalle gomme tassellate. Il telaio Exploro è frutto di studi scientifici condotti presso il San Diego Low Speed Wind Tunnel (Galleria del vento per le basse velocità di San Diego).

3T_Exploro_Team_foto03

Partendo dal concetto che le tubazioni quadrate (square) massimizzano la rigidità, la resistenza e la leggerezza, e che le tubazioni aerodinamiche a goccia (aero) aumentano la velocità, 3T ha pensato di realizzare un telaio che coniugasse tutte queste qualità. Ecco allora che il profilo delle tubazioni del telaio Exploro è di tipo “Sqaero”, cioè quadrate posteriormente e aerodinamiche frontalmente. Si è così potuto creare tubazioni più grandi, ma con pochissimo “drag” aerodinamico, migliorandolo anche nelle zone dei portaborraccia. Questa struttura “Sqaero” delle tubazioni è stata denominata RealFast™, perché è risultata efficiente anche alle basse velocità e in presenza di residui di fango sul trave obliquo.

Il telaio Exploro utilizza tubi Sqaero dimensionati specificatamente per massimizzare l’aerodinamica. L’obliquo misura 50 mm di sezione, che migliora la scia creata dallo pneumatico anteriore e la convoglia esternamente alla zona del portaborraccia. Il tubo sella misura invece 25 mm, per evitare di essere toccato dal flusso anteriore. La forma Sqaero è applicata anche al tubo sterzo, ai foderi obliqui del carro posteriore e al reggisella.

3T_Exploro_graph

I test condotti da 3T presso il San Diego LSWT hanno determinato che il telaio Exploro consente un risparmio di 7 watt alla velocità di 20 mph (32 km/h) e di 24 watt a 30 mph (48 km/h) rispetto a un telaio con tubazioni di identica misura ma dalla forma rotonda. Il telaio Exploro sporco di fango, con pneumatici tassellati da 40 mm e due borracce da 750 ml è risultato più aerodinamico e veloce di un identico telaio con tubazioni dalle forme rotonde, pulito e con copertoncini stradali da 28 mm.

3T_Exploro_geometry

Le geometrie dell’Exploro sono state studiate per massimizzare le performance. Il carro posteriore misura solo 415 mm, per aumentare la reattività. Il fodero destro del carro è ribassato, asimmetrico rispetto a quello sinistro, per migliorare la trazione. Il fattore Q è molto stretto, per aumentare l’efficienza della pedalata. L’angolo sterzo è decisamente aperto (va dai 69.5° per il telaio “S” ai 72.5° di quello “XL”), per migliorare il trail (distanza tra la perpendicolare al suolo del mozzo ruota e la proiezione ortogonale al suolo dell’asse sterzo) e quindi la maneggevolezza dello sterzo, oltre che la stabilità sui fondi più sconnessi.

3T_Exploro_outdoor_01

Il telaio Exploro è disegnato per ricevere ruote da MTB con diametro 650B e sezione pneumatici fino a 2.1”, oppure ruote stradali 700c e sezione fino a 40 mm. Il tutto senza perdere le proprie qualità di reattività e maneggevolezza. 3T consiglia l’utilizzo di ruote 3T Discus oppure 3T Discus Plus.

3T_Exploro_Team_foto01

3T ha voluto dotare il telaio Exploro di tre alloggiamenti per il portaborraccia. Ne troviamo infatti uno sul tubo piantone, uno sull’obliquo scelto fra due posizioni e uno sul trave orizzontale.

3T_Exploro_LTD_foto09

La scatola del movimento centrale del telaio Exploro è di tipo BB386 EVO. Il reggisella, avente forma dedicata, è il 3T Charlie Sqaero. Il passaggio dei cavi è tutto interno, anche per le tubazioni freno (l’Exploro non può ospitare freni caliper, ma solo freni a disco). La forcella è la 3T Luteus, con asse passante 100×15 mm. Posteriormente troviamo invece l’asse passante 142x12mm e attacco disco Post Mount per rotori da 160 mm.

3T_Exploro_detail_5

Il pendino del cambio non è solidale al forcellino del telaio, bensì al perno passante. Quando si smonta la ruota, il cambio non rimane dunque appeso al telaio. Quando si rimonta la ruota è sufficiente allineare il disco freno, inserire il perno passante, appoggiare il pendino con il cambio e serrare il perno.

3T_Exploro_LTD_foto04

L’Exploro può essere montato con gruppi meccanici oppure elettronici, guarnitura doppia (corona interna max 36T, esterna max 50T) oppure singola (max 50T).

3T_Exploro_Team_foto02 3T_Exploro_LTD_foto10
Exploro Team (foto a sinistra) ed Exploro LTD (a destra)

Il telaio Exploro è prodotto in due versioni, la Team (unico colore il bianco racing) e la più prestigiosa LTD (unico colore il nero stealth), e quattro misure (S, M, L e XL). La misura “L” è disponibile fin da subito, mentre per le altre occorrerà attendere il mese di Agosto. Il telaio Exploro Team pesa 1.150 grammi e costa 3.00 euro, mentre l’Exploro LTD pesa 950 grammi e costa 4.200 euro. Entrambi vengono forniti con forcella e reggisella.

– Sito web ufficiale del telaio Exploro: exploro.3tcycling.com


– Sito web 3T Cycling


— FOTOGALLERY —

3T_Exploro_LTD_foto03
3T_Exploro_LTD_foto11 3T_Exploro_LTD_foto01
3T_Exploro_LTD_foto02
3T_Exploro_LTD_foto06
3T_Exploro_LTD_foto07
3T_Exploro_LTD_foto05
3T_Exploro_detail_6
3T_Exploro_detail_2
3T_Exploro_detail_1
3T_Exploro_detail_4
3T_Exploro_detail_3
3T_Exploro_Team_foto09
3T_Exploro_Team_foto10
3T_Exploro_Team_foto04
3T_Exploro_Team_foto05 3T_Exploro_Team_foto06
3T_Exploro_Team_foto07
3T_Exploro_Team_foto11
3T_Exploro_Team_foto08
3T_Exploro_Team_foto13
3T_Exploro_Team_foto12
3TCYCLING TUSCANY LAUNCH 2016
3TCYCLING TUSCANY LAUNCH 2016
3TCYCLING TUSCANY LAUNCH 2016
3TCYCLING TUSCANY LAUNCH 2016
3TCYCLING TUSCANY LAUNCH 2016
3TCYCLING TUSCANY LAUNCH 2016
3TCYCLING TUSCANY LAUNCH 2016
3TCYCLING TUSCANY LAUNCH 2016
3TCYCLING TUSCANY LAUNCH 2016
3TCYCLING TUSCANY LAUNCH 2016
3TCYCLING TUSCANY LAUNCH 2016
3TCYCLING TUSCANY LAUNCH 2016
3T_Exploro_outdoor_14
DCIM100GOPROG0031059.
3T_Exploro_outdoor_09
3T_Exploro_outdoor_07
3T_Exploro_outdoor_12
3T_Exploro_outdoor_13
3T_Exploro_outdoor_06
3T_Exploro_outdoor_10
3T_Exploro_outdoor_08
3T_Exploro_outdoor_04
3T_Exploro_outdoor_05
3T_Exploro_outdoor_03
3T_Exploro_outdoor_02
3T_Exploro_outdoor_15


Articolo a cura di Roberto Chiappa

Foto e video: © 3T Cycling

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*