Home | E-bike | News E-bike | Cannondale presenta la nuova e-road Synapse NEO

Cannondale presenta la nuova e-road Synapse NEO

Nuova arrivata in casa Cannondale, la Synapse NEO è una bici da corsa endurance con telaio in alluminio, motorizzata Bosch Active Line Plus con batteria integrata da 500 Wh che garantirebbe oltre 200 km di autonomia. Tre modelli con ruote da 700x32c, uno con ruote 650Bx47c. Sarà disponibile da ottobre.


Cannondale non è certo l’ultima arrivata nel settore delle e-bike, le biciclette a pedalate assistita. Lo è però nell’ancora acerbo segmento e-road bike, quello delle bici da corsa elettriche, e vi entra in grande stile con la nuovissima Synapse NEO, espressamente dedicata all’endurance, alle lunghe distanze, in virtù di geometrie comode, pneumatici larghi e assorbenti, e batteria di ampia autonomia.

Il telaio della Synapse NEO è in lega di alluminio C1, di cui Cannondale è proprietaria del brevetto costruttivo. Le geometrie, studiate con il metodo analitico degli elementi finiti (FEA), traggono spunto da quelle della gemella Synapse, mix ideale tra comfort e guida sportiva, ma con rigidezza e robustezza necessarie per gestire una bici a pedalata assistita.

La particolare geometria “OutFront” della Synpse NEO aumenta la stabilità alle alte velocità, mentre il rake di 55 mm della forcella anteriore dona la necessaria agilità di sterzo. Il tubo sterzo è differenziato, con diametro 1.5”-1.1/8”. Anche la Synapse NEO beneficia della micro-sospensione posteriore SAVE, sistema che sfrutta la flessibilità dei foderi posteriori, che hanno una forma schiacciata, per assorbire le asperità provenienti dal terreno. La battuta dei forcellini posteriori è 12×142 mm, mentre la forcella ha perno passante 12×100 mm.

La Synapse NEO è spinta da un motore Bosch Active Line Plus, il cui design molto raccolto, da “mid motor”, contribuisce alla filante silhouette della bicicletta. La batteria PowerTube da 500 Wh, situata nel trave obliquo, è accreditata per oltre 200 km di autonomia. La compattezza del mezzo permette il montaggio di una guarnitura a doppia corona.

La trasmissione con offset Asymmetric Integration (Ai) consente alla Synapse NEO di avere foderi orizzontali più corti, che permettono una maggior agilità nella guida e spazio per gli pneumatici con larghezze fino a 35 mm (ma il modello Synapse NEO SE monta ruote 650Bx47c). Il passaggio dei cavi è tutto interno. L’impianto frenante è solo a disco.

Che questa Synapse NEO guardi alla versatilità di utilizzo è avvalorato anche dalla presenza dei supporti rimovibili per i parafanghi, attacchi per portapacchi e cablaggio per le luci anteriore e posteriore. La linea Synapse NEO comprende tre modelli 700c e un modello 650B SE, disponibili in quattro misure: S (45 cm), M (50 cm), L (54 cm) e XL (58 cm). Le bici saranno acquistabili presso i rivenditori italiani a partire da ottobre.


Synapse NEO 1
(5.999 euro)


Synapse NEO 2
(3.999 euro)



Synapse NEO 3
(3.299 euro)



Synapse NEO SE
(3.699 euro)


— FOTOGALLERY —








– Sito web Cannondale


Articolo a cura di Roberto Chiappa

Foto: © Cannondale

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*