Home | Media | Expo | Bike Festival Riva del Garda 2018, fotogallery (parte 2)

Bike Festival Riva del Garda 2018, fotogallery (parte 2)

Altra carrellata di immagini e dettagli tecnici provenienti dalla 25esima edizione del Bike Festival di Riva del Garda (TN). Siamo andati a curiosare tra gli stand di Abus, Alchemist, Alpina, Assos, Bontrager, Chicken Line, Deuter, Enve, Evoc, Leatt.


Abus

Leader nei sistemi antifurto, il brand tedesco Abus ha saputo imporsi all’attenzione del pubblico anche per i suoi caschi da bici, che comprendono numerosi modelli per tutte le discipline ciclistiche più praticate, con la sola eccezione del comparto “gravity”. Qui a Riva del Garda lo stand Abus brulicava di visitatori, attratti anche dal concorso indetto dalla Casa tedesca. In palio un casco Abus modello “Viantor”. Era sufficiente aprire il lucchetto con una delle 300 chiavi sparse in un cassetto. Ognuno aveva a disposizione tre tentativi. Non sappiamo tuttavia se il premio sia stato assegnato, la Dea Bendata latitava oltre misura.



Alchemist

Specialista nella progettazione e realizzazione di ruote in carbonio, Alchemist metteva in mostra a Riva del Garda le sue più recenti creazioni per mountainbike (marathon, XC, enduro, trail biking anche in versione Plus), gravel e bici da corsa.



Alpina

Nato nel 1980 come marchio produttore di occhiali da sci, Alpina si è poi evoluto non solo nel settore degli sport invernali ma anche nel ciclismo, dando vita a una collezione veramente vasta di occhiali e caschi per bici. La pluricampionessa mondiale Gunn-Rita Dahle corre da sempre con caschi e occhiali Alpina. Lo stand allestito al Bike Festival metteva in mostra l’intera collezione di caschi e occhiali per ciclismo e per il tempo libero.



Assos

Uno dei brand più prestigiosi in fatto di abbigliamento è sicuramente Assos, le cui creazioni sono sempre all’avanguardia tecnologica. Al Bike Festival erano esposti i recenti completi dedicati al Cross country, oltre a giubbini antivento e antipioggia.



Bontrager

Presso lo stand Trek facevano bella mostra i prodotti Bontrager, marchio del gruppo. Abbigliamento, componenti e accessori di ogni genere, dai caschi alle scarpe, dalle selle ai portaborraccia ai pneumatici e a quant’altro occorre per pedalare. Ai telai delle bici provvede invece direttamente Trek, ovviamente.


Chicken Line

Coloratissime le creazioni Chicken Line, marchio milanese specializzato nell’abbigliamento da mountain bike esclusivamente femminile. Il laboratorio è a Rho (MI), disegni, tessuti e tagli sono realizzati da Elena Borroni, responsabile aziendale che dopo una carriera dirigenziale in banca ha deciso di intraprendere questa nuova attività che, al momento, sembra dare buoni frutti.


Deuter

Zaini, sacchi a pelo, borse e accessori per gli sport outdoor rappresentano la linea di prodotti che il celebre marchio tedesco Deuter esponeva al Bike Festival. Deuter è uno dei pochi a offrire prodotti appositamente realizzati per l’anatomia femminile.


Enve

Il marchio statunitense Enve, con sede a Ogden (UT), è uno dei più rinomati per quanto riguarda la produzione di ruote per bici da corsa, mountain e gravel. Ampio anche il catalogo dei componenti, comprendente manubri, attacchi, reggisella, forcelle. Novità Enve anche per quanto riguarda l’abbigliamento, con maglie, bibshorts, calzini da gara e jersey e cappellini dopogara. Tutti i prodotti Enve sono 100% Made in USA.



Evoc

Zaini, sacche per il trasporto bici, protezioni offroad, abbigliamento e accessori sono i prodotti che formano il catalogo del marchio tedesco Evoc. Tra le novità esposte al Bike Festival, lo zaino Explorer Pro, in versione da 26 litri oppure 30 litri di capacità. E’ dotato di speciale sistema “Air Flow Contact System” che migliora la ventilazione sulla schiena. La versione da 30 litri misura 27x53x19 cm e pesa 1.350 grammi.


Leatt

Brand dai grandi contenuti tecnici, Leatt è famoso per le protezioni in ambito motocross, snow e gravity, soprattutto per il collare cervicale utilizzato da moltissimi rider. Nel catalogo della Casa americana anche caschi, zaini, accessori e abbigliamento sportivo da gara e dopogara.


– Sito web Garda Trentino


Articolo a cura di Roberto Chiappa

Foto: © Tech-Cycling (Roberto Chiappa e Sergio Doria)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*